Si ferma alle semifinali il sogno degli Azzurri ai Campionati Mondiali Skateboarding Park di Ostia

Si ferma alle semifinali il sogno degli Azzurri ai Campionati Mondiali Skateboarding Park di Ostia

Ale Mazzara è dodicesimo. Chiude in sedicesima piazza Alex Sorgente

È un Mondiale di Skateboarding Park 2023 che sta regalando grandissime emozioni, quello in corso in questi giorni ad Ostia.
Il The Spot si conferma quinta ideale della specialità olimpica.
L’impianto romano, diventato punto di riferimento della scena internazionale, ha accolto i più forti skater mondiali nel migliore dei modi.
L’evento organizzato dalla Federazione mondiale World Skate e dalla Federazione Italiana Sport Rotellistici, con il supporto di Sport e Salute, sotto l’egida del CIO e del CONI, sta evidenziando l’appeal planetario che la disciplina a cinque cerchi ha acquisito a partire da Tokyo 2020.
Un riscontro importante che arriva anche e soprattutto in questi Campionati di Roma/Ostia.
Il Lido si sta esaltando spinto dai trick degli atleti nell’infuocata bowl del The Spot.
A contribuire al grandissimo spettacolo i nostri azzurri, in grande spolvero da inizio manifestazione.
Giornata di oggi dedicata alle semifinali maschili e femminili.
Tra le donne nessuna atleta azzurra impegnata nella lotta per il passaggio del turno, dopo l’uscita di scena nella prova di ieri di Lucrezia Zarattini.
Il beniamino di casa Alessandro Mazzara e l’italoamericano Alex Sorgente lottavano però per un posto nei migliori 8 della finale in programma domani.
Heat 1 che mette subito in mostra un livello altissimo.
Skater che tirano fuori trick tenuti fin qui nel cassetto.
Alessandro Mazzara riesce a chiudere una splendida line nella run numero 2 che vale 83.11 punti.
Score che non permette però all’italiano di accedere alla finale per le medaglie, ma che comunque gli consente di scalare la classifica mondiale utile per l’accesso ai Giochi di Parigi e di chiudere il Mondiale di casa nel miglior modo possibile. Bravo Ale !
Heat 2 che vedeva impegnato l’altro azzurro Alex Sorgente.
Livello della competizione che conferma l’andamento della heat precedente con lo show riservato agli spettatori che sale di intensità trick dopo trick.
Finisce solo sedicesimo il nostro Sorgente e fuori dalla finale.
Azzurro che può comunque consolarsi con un Campionato in cui ha dato tutto e che fa ben sperare in ottica classifica olimpica.

Big up skateboarding !
Skateboard: urban, young, sostenible!

Foto copertina di Bryce Kanights
UFFICIO STAMPA – Pierpaolo Bellucci
FEDERAZIONE ITALIANA SPORT ROTELLISTICI

Ti potrebbero interessare anche

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »
error: Content is protected !!