PRESENTATO STAMANE IL 41° RALLY di CASCIANA TERME

PRESENTATO STAMANE IL 41° RALLY di CASCIANA TERME

Il 41° Rally di Casciana Terme, penultimo atto della Coppa Rally di Zona 6, in calendario per il 2 e 3 settembre è stato presentato oggi alle ore 12,00 a Casciana Terme nel salone delle terme.
L’evento gode del forte sostegno delle Amministrazioni di Casciana Terme Lari, Chianni e Pontedera, oltre a Capannoli, Castellina Marittima, Montecatini Val di Cecina e Riparbella e sarà un’edizione di grandi cambiamenti, di nuovi stimoli per guardare al futuro unendo sport e territorio.
Grandi cambiamenti, per la gara organizzata da Laserprom 015, con il ritorno nell’evento della città di Pontedera, che ospiterà la partenza in Piazza Cavour, uno dei centri nevralgici della città, dopo ben 41 anni, oltre al parco assistenza nella Piazza del mercato-Zona Oltrera.
La location è stata scelta anche per dare il via alle sfide con il cronometro, nella serata di sabato 2 settembre con una prova speciale quindi alle porte del centro città.
Nella stessa area vi sarà allestito il parco chiuso notturno.
La competizione, poi, tornerà ad accendere i motori l’indomani, domenica 3 settembre, tre prove speciali da ripetere, che punteggeranno un percorso fortemente ispirato alla tradizione.
La gara manterrà comunque la propria tradizione dell’essere simbolo di Casciana Terme, dove verrà ospitato il quartier generale con Direzione Gara, segreteria e sala stampa, oltre alla cerimonia di arrivo nella centrale Piazza Garibaldi.

MIRKO TERRENI, SINDACO DI CASCIANA TERME LARI: “Oggi presentiamo una delle principali manifestazioni del nostro territorio, importanti sia per la storicità che per l’aspetto sportivo, motivi importanti per la promozione del territorio. E’ motivo di orgoglio, per Casciana Terme Lari, avere un evento del genere che tocca molti punti del territorio e l’arrivo quest’anno di Pontedera arricchisce ancora di più la manifestazione e la qualifica ancora di più come propria dell’intera Valdera. Ringrazio il territorio per quanto e come risponde alla chiamata del rally, ringrazio gli organizzatori di Laserprom 015 e tutti i partner che appoggiano la gara”.

MATTEO FRANCONI, SINDACO DI PONTEDERA: “Grazie. Chi conosce la storia del rally d Casciana Terme sa bene di cosa si parla. Per questo dico grazie all’organizzazione per averci contattati come Comune di Pontedera per far parte di questo grande progetto. Sono convinto che l’edizione di quest’anno darà un grande ritorno di immagine al territorio della Valdera. Sotto il lato sportivo, ricordo la figura di Nicola Sardelli, pilota delle nostre parti, il cui ricordo è sempre molto forte, personalmente sono cresciuto con lui e lo vogliamo ricordare nel miglior modo possibile, peraltro suo figlio Lorenzo ha confermato che correrà a Casciana. Siamo davvero onorati ed orgogliosi di far parte della gara e cercheremo di dare il nostro contributo per valorizzare sempre più questa competizione”.

GIANNI LAZZERI, DI LASERPROM 015, L’ORGANIZZATORE: “Dal 2018 abbiamo preso in mano l’organizzazione della gara e da quell’anno essa ha percorso velocemente la strada per arrivare alla Coppa Rally di Zona dal livello di “RallyDay” cui era. Quest’anno allarghiamo gli orizzonti, a Pontedera dove vi sarà la partenza ed anche una prova speciale alle porte della città. Spero che questa edizione possa essere da stimolo per una ulteriore crescita. Ringrazio tutti i comuni che ci supportano, tutte le persone sul territorio che ci appoggiano con grande passione e ringrazio particolarmente le Forze dell’Ordine che con il loro contributo rendono la gara certamente più sicura in tutto”.

Il 41° Rally di Casciana terme sarà valido anche per il Trofeo Rally Toscano, per il Premio Rally Aci Lucca oltre che per i trofei promozionali Michelin Trofeo Italia, Pirelli Accademia e R-Italian Trophy.
L’edizione dello scorso anno venne vinta dal parmense Roberto Vescovi, in coppia con Giancarla Guzzi su una Skoda Fabia Rally2/R5, in seconda posizione, con pari vettura si piazzarono i cugini Michele Giorgio Rovatti e terzi Santini-Mazzetti, al loro debutto con una Ford Fiesta WRC “plus”.

Foto Thomas Simonelli
UFFICIO STAMPA – Alessandro Bugelli

Ti potrebbero interessare anche

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »
error: Content is protected !!