Gold Coast, Australia – La Gold Coast Half Marathon 2024

Gold Coast, Australia – La Gold Coast Half Marathon 2024

ha visto Andy Buchanan di Bendigo e Leanne Pompeani di Canberra trionfare con prestazioni straordinarie e finali emozionanti, consolidando le loro vittorie con decisive breakaways negli ultimi chilometri.

Risultati Maschili:

  • 1° posto: Andy Buchanan (Bendigo) – 1:02:25
  • 2° posto: Isaac Heyne (Australia del Sud) – 1:02:30
  • 3° posto: Shunsuke Shikama (Giappone) – 1:02:35

Risultati Femminili:

  • 1° posto: Leanne Pompeani (Canberra) – 1:09:20
  • 2° posto: Jess Stenson (Maratoneta di Parigi) – 1:09:25
  • 3° posto: Sara Hall (USA) – 1:09:30

Dettagli della Gara Maschile: Il trentatreenne Andy Buchanan ha conquistato la vittoria superando Isaac Heyne e Shunsuke Shikama. Buchanan ha affrontato condizioni di gara impegnative con pioggia, vento e un percorso difficoltoso. Ha descritto la sua strategia dicendo: “Mi sentivo in media a 18 km, ma ho resistito, ho corso spaventato e ho attraversato le difficoltà per raggiungere il traguardo.”

Heyne, arrivato secondo, ha elogiato la sua strategia di gara agile e l’adattamento alle condizioni di vento. Shikama, al suo primo incarico all’estero, ha apprezzato l’atmosfera e le condizioni di gara australiane, risultate ideali rispetto al clima più umido del Giappone.

Dettagli della Gara Femminile: Leanne Pompeani ha vinto la Gold Coast Half Marathon con una straordinaria prestazione finale, battendo Jess Stenson. Pompeani, aggiungendo questa vittoria alle sue precedenti nella Southern Cross University di 10 km, ha dichiarato: “Sono estremamente felice, sapevo cosa cercavo e ho lavorato insieme a Jess per condividere il ritmo e superare le difficoltà.”

Stenson, che si prepara per i Giochi Olimpici di Parigi, ha trovato la gara positiva per la sua preparazione, lavorando insieme a Pompeani per affrontare il vento di coda. Sara Hall, terza classificata e detentrice del record americano di mezza maratona, ha elogiato il corso e l’atmosfera di gara, trovando soddisfazione nel suo quarto podio alla Gold Coast.

Partecipazione Record: La 44ª edizione della Gold Coast Marathon ha registrato la partecipazione di 10.657 corridori nella mezza maratona, confermando la sua importanza come evento internazionale e uno dei principali appuntamenti di corsa su strada nel calendario globale.

Gold Coast, Australia – La CPL Wheelchair Marathon alla Gold Coast Marathon 2024

ha visto rivincite spettacolari e gare serrate. Jake Lappin ha difeso il suo titolo con un altro trionfo incredibile, mentre Christie Dawes ha conquistato il titolo femminile per la terza volta in carriera.

Risultati della CPL Wheelchair Marathon Maschile:

  • 1° posto: Jake Lappin (Australia) – 1:42:14
  • 2° posto: Kota Hokinoue (Giappone) – 1:42:26

Risultati della CPL Wheelchair Marathon Femminile:

  • 1° posto: Christie Dawes (Australia) – 1:54:36

Dettagli della Gara Maschile: Jake Lappin ha confermato il suo status di campione vincendo la gara maschile della CPL Wheelchair Marathon con un tempo di 1:42:14, battendo il campione del 2023, Kota Hokinoue, in uno sprint mozzafiato verso il traguardo. La gara, condizionata da un forte vento, ha richiesto una strategia di risparmio energetico basata sullo slipstreaming.

Lappin ha spiegato: “Il vento era un fattore determinante, quindi io e Kota abbiamo lavorato insieme lungo il percorso per risparmiare energia. Abbiamo corso insieme molte volte, quindi sapevamo cosa aspettarci l’uno dall’altro, rendendo la gara molto tattica.”

Hokinoue, secondo classificato, ha riconosciuto l’abilità di Lappin nello sprint finale: “Jake è un eccellente velocista, e ha sfruttato al meglio lo slipstreaming per risparmiare energia per lo sprint finale. La nostra strategia di rimanere vicini lungo il percorso ha portato a una gara serrata fino alla fine.”

Dettagli della Gara Femminile: La veterana Christie Dawes ha vinto la CPL Wheelchair Marathon femminile con un tempo di 1:54:36, aggiungendo questo titolo alle sue precedenti vittorie del 2000 e 2016. Dawes, che ha anche commentato i Giochi Paralimpici di Parigi 2024, ha espresso la sua soddisfazione per la gara.

“A parte un forte vento contrario, il tempo è stato favorevole e il percorso, piatto e familiare, ha offerto condizioni ideali per la gara,” ha dichiarato Dawes. Ha anche evidenziato l’importanza del supporto lungo la strada: “Anche se eravamo in classificazioni separate, sapere che avevo qualcuno vicino come Bill Chaffey è stato incredibilmente di aiuto.”

Dawes ha sottolineato che, nonostante una preparazione interrotta, la sua prestazione sotto le 1:55 è stata molto soddisfacente e ha confermato il suo ritorno nelle future edizioni della gara.

Partecipazione Record:

La 44ª edizione della Gold Coast Marathon ha visto la partecipazione record di 10.657 corridori nei vari eventi, rafforzando il suo ruolo di evento chiave nel calendario internazionale delle gare su strada.

Gold Coast, Australia – Emily Tapp ha consolidato la sua supremazia nella CPL Wheelchair 10 km alla Gold Coast Marathon 2024, stabilendo un nuovo record del percorso. La gara ha visto una competizione serrata con veterani del calibro di Geoff Trappett e Jono Tang che hanno dato spettacolo su un percorso condizionato dal vento.

Risultati della CPL Wheelchair 10 km:

  • 1° posto: Emily Tapp – 28:36 (Nuovo Record del Percorso)
  • 2° posto: Geoff Trappett – 30:26
  • 3° posto: Jono Tang – 32:12

Dettagli della Gara: Emily Tapp ha sorpreso tutti abbattendo il suo record dell’anno scorso di oltre due minuti, fermando il cronometro a 28:36. La transizione di Tapp dal paratriathlon all’atletica è stata estremamente fruttuosa, dimostrando il suo crescente dominio nel campo delle corse su sedia a rotelle.

“Il vento è stato un fattore significativo,” ha spiegato Tapp. “Abbiamo avuto un vento contrario alla prima curva, ma il vento di coda al marchio di 5 km ha davvero aiutato. La mia esperienza nel paratriathlon mi ha preparato bene per queste condizioni, e il passaggio all’atletica è stato entusiasmante. La Gold Coast Marathon è un evento fantastico e inclusivo, ed è speciale per me gareggiare qui dal 2016.”

Geoff Trappett, due volte paralimpico, ha commentato con umorismo la sua mancanza di un piano di gara: “Sono entrato senza alcun piano preciso. Vengo dalla velocità, quindi affrontare gare più lunghe è una nuova esperienza per me. Ma è stata una gara divertente, e sono contento del risultato.”

 

Southern Cross University 10 km Run:

  • Vincitore Maschile: Haftu Strintzos – 28:53
  • Vincitrice Femminile: Caitlin Adams – 33:23

Il Melbourneiano Haftu Strintzos ha dominato la gara maschile con una performance brillante, completando il percorso in 28:53. Caitlin Adams ha replicato il successo, vincendo la gara femminile in 33:23. Entrambi gli atleti hanno espresso grande entusiasmo per il percorso e l’atmosfera della gara.

Gold Coast Airport 5 km Run:

  • Vincitore Maschile: Toby Powers – 14:42
  • Vincitrice Femminile: Olga Firsova – 15:57

Toby Powers ha vinto la Gold Coast Airport 5 km con un tempo impressionante di 14:42, mentre Olga Firsova ha difeso il suo titolo femminile, diventando la prima donna a vincere due titoli consecutivi.

Gold Coast Bulletin Junior Dash:

  • 2 km: Judah Magarey – 6:35, Ava Gard – 7:29
  • 4 km: Matt Turner – 12:42, Elke Rayward – 13:53

Judah Magarey e Ava Gard hanno dominato la 2 km Junior Dash, mentre Matt Turner ed Elke Rayward hanno vinto la 4 km Junior Dash.

Gold Coast Wheelchair 4 km Race:

  • Vincitore Maschile: Josh Brass – 15:33
  • Vincitrice Femminile: Emily Foster – 24:05

Josh Brass ed Emily Foster hanno fatto storia vincendo la prima edizione della Gold Coast Wheelchair 4 km Race. Foster ha condiviso la sua emozione per la sua vittoria al debutto.

Ti potrebbero interessare anche

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »
error: Content is protected !!