COLPO DI SCENA A IMOLA

COLPO DI SCENA A IMOLA

Fonte

www.worldsbk.com

Fotografie: Bonora Agency

Il turco nega al veneto la prima vittoria nel WorldSBK e recupera 25 punti in un colpo solo al leader della classifica

Toprak Razgatlioglu (Pata Yamaha Prometeon WorldSBK) approfitta al meglio della caduta di Alvaro Bautista (Aruba.it Racing – Ducati) nel corso del primo giro di Gara 2 del Round Prometeon d’Italia del Campionato del Mondo MOTUL FIM Superbike all’Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari di Imola. Il campione del mondo 2021 nelle fasi finali di Gara 2 ha la meglio di Axel Bassani (Motocorsa Racing) che resta in testa fino a poco dalla bandiera a scacchi sognando una prima bellissima vittoria nel WorldSBK.

 

MOMENTO CHIAVE: Bautista nella ghiaia, Razgatlioglu vince

Bautista parte bene ma poi in curva 3 perde il controllo della sua Panigale V4. Razgatlioglu va in testa mettendosi alle spalle il compagno di box Andrea Locatelli mentre Axel Bassani (Motocorsa Racing) passa dalla quarta alla seconda posizione.

Il veneto approfitta di Locatelli che finisce lungo all’ultima chicane alla fine del secondo giro. Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team WorldSBK) al Tamburello sfrutta il duello tra i due italiani e sale al secondo posto cercando di avvicinarsi al turco: al settimo giro i primi tre sono compresi in meno di mezzo secondo.

All’ottavo dei 15 giri in programma Bassani attacca Razgatlioglu ed è primo grazie a un gran sorpasso all’interno alla Tosa. Razgatlioglu alla fine del 12° giro lo supera alla Rivazza 1, Axel risponde alla Rivazza 2 ma il turco ha la meglio in uscita. Toprak arriva ad avere sei decimi di margine e va a prendersi la sua prima vittoria del 2023 in una gara sulla lunga distanza.

Razgatlioglu festeggia la sua 36^ vittoria e il suo 102° podio nel WorldSBK: per Yamaha è il podio numero 410 in Campionato. Sesto podio nel WorldSBK per Bassani e secondo di questo 2023. Per la prima volta in questa stagione Rea sale per due volte sul podio in gare sulla lunga distanza. Bautista si aggiudica il Pirelli Best Lap Award 2023.

Questi sono i primi sei alla fine di Gara 2 del WorldSBK, per la classifica completa clicca qui:

 

1. Toprak Razgatlioglu (Pata Yamaha Prometeon WorldSBK)

2. Axel Bassani (Motocorsa Racing) +1.996

3. Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team WorldSBK) +2.458

4. Andrea Locatelli (Pata Yamaha Prometon WorldSBK) +6.111

5. Michael Ruben Rinaldi (Aruba.it Racing – Ducati) +11.154

6. Bradley Ray (Yamaha Motoxracing WorldSBK Team) +12.210

Giro veloce: Axel Bassani (Motocorsa Racing) – 1’47.491

 

Classifica del Campionato

1. Alvaro Bautista (Aruba.it Racing – Ducati) 391

2. Toprak Razgatlioglu (Pata Yamaha Prometeon WorldSBK) 321

3. Andrea Locatelli (Pata Yamaha Prometeon WorldSBK) 208

4. Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team WorldSBK) 201

5. Axel Bassani (Motocorsa Racing) 179

6. Michael Ruben Rinaldi (Aruba.it Racing – Ducati) 129

 

Ti potrebbero interessare anche

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »
error: Content is protected !!