A CATANIA AROSIO E DEGLI AGOSTINI SI RICONFERMANO NELLO SPEED SLALOM

A CATANIA AROSIO E DEGLI AGOSTINI SI RICONFERMANO NELLO SPEED SLALOM

Gare infuocate oggi a Catania, non solo per le elevate temperature ma per l’alto livello del Campionato Italiano di Inline Freestyle organizzato dal Comitato Regionale Fisr Sicilia.
Oggi, secondo giorno dedicato alla specialità Speed Slalom che ha visto scendere in pista gli atleti Junior e Senior.
Come da programma la mattina è stata riservata alle run di qualifica, nelle quali gli atleti hanno dovuto lottare per fare il miglior tempo possibile per potersi guadagnare un posto in finale.
Le gare di oggi erano importanti non sono per il titolo italiano ma anche per l’accesso alla competizione mondiale.
Infatti, presente qui al Palacatania anche il CT della Nazionale Andrea Ronco, che sta studiando la rosa da portare in rappresentanza dell’Italia ai prossimi World Skate Games che si terranno a settembre nella Capitale.
Le fasi finali sono iniziate nel pomeriggio dalle atlete Junior con un esito totalmente inaspettato.
Una velocissima Giorgia Coloprisca della società romana ASD Tribu Inline strappa l’oro a Matilde Terenzi (Federazione San Marinese Roller Sport).
Bronzo per un’altra atleta romana, Martha Fabbretti della ASD Byz Skating RM, che ha ottenuto anche il miglior tempo tra tutte le run delle fasi finali di questa categoria.
Per il maschile Junior, si riconferma Campione Italiano Gioele Zuliani (ASD Accademia Bustese) che però come da lui dichiarato “pur non essendo la prima volta è sempre un’emozione indescrivibile”.
La medaglia d’argento va a Marco Bellezza Quater dell’ASD Vittoria Torino.
Sull’ultimo gradino del podio Alessandro Lorenzo (www.Pincio.com) già medagliato con lo stesso metallo nella Classic Freestyle Slalom di Coppia.
Le ultime gare di giornata hanno interessato le categorie maggiori, i Seniores.
Nelle competizioni femminili, resta una garanzia Matilde Arosio (ASD Astro Roller Skating), già Campionessa Italiana Junior nella scorsa stagione, che ha conquistato il titolo al suo primo anno in questa categoria.
“Sono molto contenta soprattutto perché è la prima gara che faccio nella categoria Senior, quindi è un grande obiettivo portare a casa un oro e poi perché inizialmente non mi trovavo molto a mio agio in questa pista ma nonostante le difficoltà iniziali sono riuscita a fare una gara fatta bene”.
A seguire Elena Bertozzi della Boar Skating ASD e Michela Pavanello (ASD Astro Roller Skating) che è riuscita a salire sul podio scontrandosi con la sorella e compagna di team Giorgia Pavanello.
Nel Senior maschi ancora una riconferma, Valerio Degli Agostini dell’ASD Roller Macherio, già oro nel Classic Freestyle di coppia, riesce a mantenere il titolo anche in questa specialità.
“Il livello si sta alzando tantissimo sia dei Senior che degli Junior, spero che il pubblico abbia goduto dello spettacolo di oggi e complimenti a tutti i ragazzi” sono queste le prime parole di Valerio al termine della sua gara.
Argento per Alessandro Cosentino (ASD Lucca Roller Club) e bronzo per Federico Vietti dell’ASD Vittoria Torino.
Con le competizioni di oggi si sono concluse le gare dedicate alla specialità Speed Slalom. Domani sarà la volta delle Battle.

I risultati di martedì 9 luglio 2024:

SPEED SLALOM JUNIORES FEMMINILE
1 Giorgia Coloprisca (ASD Tribu Inline)
2 Matilde Terenzi (Federazione San Marinese Roller Sport)
3 Martha Fabbretti (ASD Byz Skating RM)

SPEED SLALOM JUNIORES MASCHILE
1 Gioele Zuliani (ASD Accademia Bustese)
2 Marco Bellezza Quater (ASD Vittoria Torino)
3 Alessandro Lorenzo (www.Pincio.com)

SPEED SLALOM SENIORES FEMMINILE
1 Matilde Arosio (ASD Astro Roller Skating)
2 Elena Bertozzi (Boar Skating ASD)
3 Michela Pavanello (ASD Astro Roller Skating)

SPEED SLALOM SENIORES MASCHILE
1 Valerio Degli Agostini (ASD Roller Macherio)
2 Alessandro Cosentino (ASD Lucca Roller Club)
3 Federico Vietti (ASD Vittoria Torino)

Foto di Scatto Rapido Srls
Ufficio Stampa FISR

 

https://moresport.tv/category/roller-sport/video-roller-sport/

Ti potrebbero interessare anche

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »
error: Content is protected !!